All Service Consulenze Outsourcing  
Amministrazione stabili  

AMMINISTRAZIONE STABILI

Siamo attivi nella gestione amministrativa di beni immobiliari. Garantiamo la massima soddisfazione della nostra clientela assicurando trasparenza, rapidità ed efficienza operativa.
Siamo in grado di fornire ai clienti l'amministrazione del proprio stabile secondo quanto stabilito dall'art. 1129 e seguenti del Codice Civile e dal Regolamento condominiale (dove presente).

Servizi ordinari
Convocazione e tenuta dell'assemblea ordinaria
Esecuzione delibere assembleari
Disciplina dell'uso delle cose comuni e della prestazione dei servizi
Catalogazione e archiviazione della documentazione inerente (verbali assemblee, registri contabili, ecc.)
Conservazione di tutti i documenti per i tempi previsti dalla legge
Rappresentanza legale del condominio
Controlli diretti e costanti durante i lavori di manutenzione di qualsiasi entità
Riscossione delle quote condominiali
Solleciti ai condomini morosi ed avvio pratiche legali per recupero crediti
Rapporti con i condomini
Ricerca fornitori e stipula contratti con le ditte per lavori e servizi
Consultazione diretta di tecnici e legali
Stipula ex novo e rinnovo polizze assicurative immobili
Avvio pratiche assicurative relative ad eventuali sinistri
Gestione della contabilità (rendiconto e bilancio annuale, consultivo e preventivo di spesa, ripartizione delle spese tra i condomini, ripartizione delle spese tra proprietari e affittuari)
Realizzazioneregolamento condominiale e tabelle millesimali
Gestione del conto corrente intestato al condominio e relativa archiviazione di movimenti ed estratti conto
Adempimenti fiscali: comunicazione annuale all'anagrafe tributaria dell'ammontare dei beni e dei servizi acquistati dal condominio (mod. 770) e i dati identificativi dei relativi fornitori (mod. AC), compilazione e versamento delle ritenute d'acconto (F24) per i professionisti e per le prestazioni rese al condominio e sui servizi in appalto

Servizi straordinari
Convocazione e tenuta delle assemblee straordinarie
Richiesta preventivi per interventi straordinari
Stipula contratti relativi ai lavori straordinari
Registrazione dei contratti relativi ai lavori straordinari
Esplicazione delle pratiche amministrative derivanti dall'esecuzione dei lavori di straordinaria manutenzione
Redazione dei consuntivi e piani di riparto per lavori straordinari e richiesta quote condominiali di competenza

 

Riferimenti normativi e aspetti giuridici
(articoli 1129 e seguenti del codice civile)

E' obbligatorio nominare un amministratore quando il numero dei condomini in un edificio è maggiore di quattro. se il numero è uguale o minore di quattro, la nomina di un amministratore è facoltativa.

Per la nomina di un amministratore occorre la maggioranza qualificata dall'art. 1136 cod. civ. con un numero di voti che rappresenti almeno la metà del valore dell'edificio e contemporaneamente la maggioranza dei condomini intervenuti all'assemblea. Sono nulli gli articoli del regolamento di condominio che derogano all'art. 1136 del cod. civ.

Chi lo può fare. Tutti possono fare l'amministratore di condominio, sia un condomino che una persona esterna al condominio; gli unici vincoli possono giungere dal regolamento di condominio. Non sono necessari particolari titoli di studio.

Quanto costa un amministratore? Non ci sono vincoli particolari. l'aspirante amministratore propone il suo compenso e, se l'assemblea è d'accordo, lo può accettare o anche rifiutare.

Revoca. L'amministratore può essere revocato dall'autorità giudiziaria anche su ricorso di ciascun condomino nei seguenti casi:
- se per due anni non ha reso il conto della sua gestione
- esistono fondati sospetti di gravi irregolarità (da dimostrare)
- mancata convocazione dell'assemblea per informarla di citazioni e provvedimenti che abbiano un contenuto che esorbita dalle sue attribuzioni (per es. un'azione giudiziaria)

Compiti. Le mansioni attribuite ad un amministratore sono:
- curare l'osservanza del regolamento di condominio e farlo rispettare da tutti i condomini
- eseguire le delibere dell'assemblea
- disciplinare l'uso delle cose comuni
- riscuotere i contributi ed erogare le spese occorrenti per la manutenzione e il buon funzionamento degli impianti comuni
- compiere gli atti conservativi dei diritti inerenti le parti comuni dell'edificio
- rendere il conto della sua gestione annualmente

L'amministratore ha la rappresentanza dei partecipanti al condominio e può agire in giudizio sia contro i condomini, sia i contro terzi. Può altresì essere convenuto in giudizio per qualunque azione concernente le parti comuni dell'edificio.

 
All Service di Leonardi G.
Via E. De Amicis, 23 20875 Burago di Molgora (MB) Tel e Fax 039 6612668P.I. 06668140962